Vi rimandiamo delle riflessioni fatte da vari personaggi famosi, non esitare a suggerircene una!!!!




Chi vede un gigante esamini prima la posizione del sole e faccia attenzione a che non sia l'ombra di un pigmeo" ( Novalis)

 

 

 

 

 





" Quando incontri un uomo virtuoso pensa ad emularlo. Quando incontri un uomo privo di valore ripensa a te stesso e fatti l'esame di coscienza" (Confucio)













 

 

"Non importa in quale direzione siete andati finora, potete cambiarla in ogni momento.
Anche solo modificare la vostra rotta di un grado vi porterà in un luogo completamente differente già dopo un paio di chilometri di distanza"
Alan Cohen

 

 

 






 

 

Dicono che noi rivoluzionari siamo romantici. Si è vero lo siamo in modo diverso, siamo quelli disposti a dare la vita per quello in cui crediamo.

(CHE GUEVARA)

 

 

 

 

 

 

 

 

"Troppo abbiamo vissuto di formule, di convenzioni, di freddo intellettualismo, di materia e di corruzione: il nostro spirito anela al sentimento, all'ideale, alla lealtà, all'Amore"

(San Giuseppe Moscati)

 

 

 

 

 

 

 

 

"Quello che facciamo è soltanto una goccia nell'oceano. Ma se non ci fosse quella goccia all'oceano mancherebbe."

 

(Madre Teresa di Calcutta)

 

 

 

 

 

 

 

"Svegliati, non hai altro da perdere, se non le tue catene"

(Osho)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Non aver paura di correggere i tuoi errori"

(Confucio)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Il fine dell'azione è la stessa azione buona"

(Aristotele)

 

 

 

 

 

 

 

 

"La vera libertà si dimostra nella responsabilità, in un modo di agire che assume su di sè la corresponsabilità per se stessi, gli altri, per il mondo...Noi facciamo il bene non come schiavi che non sono liberi di fare diversamente, ma lo facciamo perchè portiamo personalmente la responsabilità per l'intero, perchè amiamo la verità ed il bene. E' questa la libertà vera."

(Benedetto XVI)

 

 

 

 

 

 

 

“ La grande colpa dell’uomo non sono le sue cadute. La grande colpa dell’uomo è che può ricominciare in ogni momento e non lo fa ”

(Martin Buber)

 

 

 

 

 

 

"Ho deciso di essere felice perchè fa bene alla salute"

(Voltaire)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Misura sempre quello che hai fatto con quello che potevi fare”

 

(Lao Tze)

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

"Educare è rispettare, proporre, persuadere, non imporre. La costrizione può fare sì un disciplinato, ma non un educato”

(Papa Giovanni Paolo I)

 

 

 

 

 

 

 

" Solo l'amore ci riunisce a noi stessi"

(Albert Camus)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Non si tratta di asciugare vagamente una lacrima o di avere un attimo di pietà. Si tratta di non accontentarsi più del nostro piccolo mondo, della nostra parte di paradiso. Si tratta di non accettare di essere felici da soli"

 

(Raoul Follerau)

 

 

 

 

 

 

" Le esigenze dell'uomo mutano, ma non il suo amore, nè il suo desiderio che sia l'amore a soddisfarle"

(Kahlil Gibran)

 

 

 

 

 

 

 

“Quando stendo la rete per prendere le cose migliori, queste mi sfuggono, non so dove. Ma quando dono me stesso, sono esse che mi vengono a cercare”

(Rabindranath Tagore)

 

 

 

 

 

 

 

“ Il mio segreto è semplicissimo: dare tutto e non conservare niente”

(Papa Giovanni XXIII)

 

 

 

 

 

 

 

 

“ Dinanzi a qualsiasi sofferenza umana, adoperati per alleviarla senza indugio, ma anche per distruggerne le cause. Nessuno è seriamente buono, giusto, vero, finchè non è disposto all’uno e all’altro di questi comportamenti”

(Abbè Pierre)

 

 

 

 

 

 

 

 

"La solidarietà non è un sentimento di vaga compassione o di intenerimento verso i mali delle persone. Deve essere la ferma determinazione di impegnarsi per il bene comune, perchè tutti siamo responsabili di tutti. "

(Papa Giovanni Paolo II)

 

 

 

 


 

 

"In ogni istante respirate tutta la vostra vita"

(Dalai Lama)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“L’uomo può proteggersi dalle conseguenze della sua stessa pazzia soltanto creando una società sana con i legami di fratellanza e di solidarietà, piuttosto che con i vincoli del suolo e del sangue”

(Erich Fromm)

 

 

 

 

 

 

 

“Prima degli atti eroici di bontà, bisogna esercitarsi nelle piccole cose. Prima di volare come aquile, bisogna volare come i pulcini”

(Papa Giovanni Paolo I)

 

 

 

 

 

 

 

"Mutano i cieli sotto i quali ti trovi, ma non la tua situazione interiore, poichè sono con te le cose da cui cerchi di fuggire"

(Seneca)