Top - schede culturali
 
 
 

 
29/07/09
 
 
 
 
vedi video
Rapporto
 
 
 
 
Discussione
 
 
Login per scrivere un commento
 
 
 
 
 
Approposito di questo video
 
 
Data :15 Ottobre 2009
Vedi :14412
Voti :0 Valutazione :0
Votalo:
 
Tags:
Embed:
 
Ordinato per
 
 
 Video in "schede culturali" categoria 
15/07/09
22/07/09
29/07/09
08/07/09
03/07/09
 
 
Salta a: / 1
 

 
 
 

se ti serve ....

inviaci un pensiero! lo appenderemo sulla lavagna

schede culturali

un grazie a...

 



cerca
non bere

dalla Calabria

opinion leader

<<  Agosto 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
few sentences
ultimo messaggio: 5 ore, 34 minuti fa
  • merlino : Pochi movimenti, veloci, diretti, sincroni, con vettori complessivi diretti nei punti chiave.
  • merlino : Semplice non è riduttivo.
  • merlino : Tutti ossessionati dall'esigenza del cambiamento. Peccato che non considerano come, il più delle volte, il tanto sospirato cambiamento avvenga in peggio.
  • merlino : Attesa. Sfibrante. Sfilacciante. Snervante. Pure è custodia di possibilità, incubazione di possibilità creative, nucleo generativo di possibili meraviglie, nonostante limiti e negazioni. Attesa: sia il tempo fertile della tua vita.
  • merlino : Quando valuti, valuta anche il punto di vista dell'altro, per assentire, per dissentire. Ma valuta il punto di vista dell'altro.
  • merlino : Attendere è necessità che fa sviluppare la nostra potenzialità creativa, quando diventa tempo di fiducia.
  • merlino : Umiltà. A schiena dritta. Forti della consapevolezza di sé e dei propri obiettivi prioritari. Incuranti delle chiacchiere e del circo equestre delle futilità.
  • merlino : Ti calpestano come se niente fosse. Ma tu non farti condizionare. Afferma intensita', qualità, determinazione. Per te stesso. Per chi ami.
  • merlino : Concentrare l'attenzione sulle questioni essenziali. Non perdere tempo impantanandosi nelle innumerevoli questioni di secondaria importanza. Sfrondare l'agenda da rivendicazioni afferenti a questioni di poco conto. È igiene per la riuscita, è la metodologia di base per una ottimale utilizzazione del tempo.
  • merlino : Evitare il superfluo è un passo determinante per consolidare serenità e ricchezza.
  • merlino : Fa la differenza lavorare sui tuoi limiti ogni giorno, un passo alla volta, anche un piccolo passo. Ma stare lì ogni giorno, a rivedere, a sviluppare, a migliorare. Questo lavoro incessante di perfezionamento continuo su ciò che per te è determinante, fa in concreto la differenza. Nasce, quindi, uno stato vigile e operoso, da un'umile caparbia tensione continua.
  • merlino : Tornare all'essenziale, fare leva sull'irrinunciabile è sempre rafforzare la propria identità, considerato che siamo essenzialmente fatti per amare ed essere amati.
  • merlino : Nessun amore prescinde dall'aiuto concreto.
  • merlino : Il tuo amore per i tuoi figli sia il terreno su cui possano costruire la loro vita.
  • merlino : Ricominciare è sempre prendersi cura. Intanto di te stesso, di chi ami, di ognuno.
  • merlino : La tua seconda possibilità? Si chiama "domani".
  • merlino : Cio' che in noi è contorto, indiretto, contraddittorio,a volte è solo uno scudo per non soffrire. Pur tuttavia, conviene sempre scegliere le vie più dirette.
  • merlino : Il tema non è avere compassione quanto agire.
  • merlino : La qualità del tuo pensiero non sia mai condizionata da aspettative di consenso.
  • merlino : Il ricordo di un bene ricevuto nel passato rappresenta la sorgente luminosa che ci orienta nell'accidentato cammino del presente, la fiaccola che ci porta a credere e a ricercare ancora il bene nel futuro.
  • merlino : La questione più importante ed urgente non è tanto perdere la memoria, quanto perdere la memoria del cuore.
  • merlino : I desideri rivelano sempre le nostri grandi verità.
  • merlino : Non stancarti mai della respirazione più profonda, illimitata, del tempo della tua vita.
  • merlino : Adesso è necessariamente il punto di inizio, umile, volto al bene, ricco di semplicità, nuovamente appassionato dell'amore e nell'amore.
  • merlino : La migliore risposta è una azione efficace.
  • merlino : Rimaniamo troppo spesso impigliati nelle nostre parole, dette o pensate, quando invece ci è richiesto agire.
  • merlino : Prendersi cura e' sempre sostanza viva di immensità, autenticazione dell'uomo, superamento dell'uomo.
  • merlino : I nostri importanti impegni, le nostre irrinunciabili incombenze, ci privano così spesso delle vere ragioni della nostra vita, del tempo immenso da trascorrere con chi amiamo, della relazione vitale con noi stessi.
  • merlino : Incontrare l'altro è incontrarlo nelle sue difficoltà.
  • merlino : Parlare con l'altro è incontrarlo. Portare la tua vita nella vita altrui deve essere flusso di vita, espansione di vita, relazione di vita.
  • merlino : L'orrore si contrasta con l'argine della vita. La vita è l'unico fronte immenso che può contrastare ed abbattere qualunque muro di negazione di senso, ciò che vita non è.
  • merlino : Il dramma impone sempre rinunciare a sé stessi e a salvare chi si ama.
  • merlino : Il pensiero va a chi ami e alla brama di vivere nel suo abbraccio.
  • merlino : Ritornare sui passi del nostro cammino ci avvicina all'origine e non ci allontana da esso.
  • merlino : Questo tempo qui, questa frazione infinitesima di tempo qui, ci coglie recettivi se apriamo alla possibilità di riempirci di vita e, quindi, di essere diffusori, espansori immensi di vita.
  • merlino : Si tratta, quindi, di affrontare l'uragano. Farsi trovare preparati o prepararsi in fretta. Non vi sono scelte alternative.
  • merlino : Non possiamo delegare la suprema responsabilità del momento di crisi. Qui occorre essere, essere davvero, essere noi stessi.
  • merlino : Proprio nella maggiore difficoltà, nel momento più drammatico della crisi, devi poter dire: "ecco, io sono qui".
  • merlino : Il tempo veloce, il vortice incessante, l'uragano permanente non offuschino la memoria del cuore, essere pienamente nell'amore, vivere per chi si ama.
  • merlino : È nel rimanere lì, quando chiunque se ne sarebbe andato, che l'amore vince.
  • merlino : Preoccupazione vuol dire occuparsi prima. È l'atto di prendersi cura, perché tutto vada bene. Pre-occuparsi è impegnarsi a proteggere prima che il pericolo possa colpire. È un atto potente e meraviglioso di amore.
  • merlino : La rottura del limite ci fa sprofondare, solo ed esclusivamente, nell'infinito.
  • merlino : Entrare nella consapevolezza del nostro limite, presente e futuro, può solo rinforzare la nostra determinazione, la nostra scelta, la nostra passione ad amare immensamente di più.
  • merlino : Gestire la complessità è intanto partire da un atto fondamentale di fiducia verso noi stessi.
  • merlino : La vita che nasce in te diventi la priorità di vita e delle scelte di vita in te, nel tuo tempo di vita.
  • merlino : Essenziale diventa accogliere la vita in te. Come generare l'oceano. Come farsi generare dall'oceano.
  • merlino : La nascita della vita non è solo biologica, quanto un evento interiore. La nascita della vita, è intanto la nascita della vita in te.
  • merlino : Portare avanti e difendere non tanto noi stessi, quanto le nostre idee.
  • merlino : La speranza è quella ferma fiducia ad andare avanti, anche difronte all'assurda violenza dell'uragano, avendo fiducia di raggiungere il traguardo dove tutto sarà bene.
  • merlino : Si tratta, anche nell'estrema fragilità, e debolezza, di scegliere di amare. Non vi sono altre sorgenti inesauribili cui attingere.
  • merlino : Considera che la vittoria o la sconfitta derivano sovente dall'attenta analisi preliminare del contesto o dalla sua superficiale, grossolana mancanza.
  • merlino : La bellezza in sé è sempre estrema.
  • merlino : Impara a scoprire l'enorme potere che si concentra nell'intuizione.
  • merlino : La leadership deve essere di valori e di esempio coerente prima che di ruolo e comunque indipendentemente da esso.
  • merlino : Quando lo scontro è inevitabile,devi affrontarlo. In quel momento rilassa la tua mente.
  • merlino : Prendersi cura. Prendersi cura. Non è mai abbastanza.
  • merlino : Incessante esigenza nutrizionale, la nutrizione del cuore. È la ragione prima, il bisogno assoluto, il centro di ogni respiro. La nutrizione del cuore. Che poi significa accogliere il flusso generativo continuo dell'amore.
  • merlino : I dispensatori di verità ascoltano solo loro stessi. Evitali.
  • merlino : Sono tutti ossessionati dal management. Pochi sono interessati alla leadership. Quella vera. Che si sostanzia intanto con l'essere "per".
  • merlino : Come ogni istante rinnova il precedente e viene rinnovato dal successivo, cosi la tua vita è chiamata, proprio in ogni istante, a rinascere di nuovo, a rigenerarsi, a risplendere, di più e meglio.
  • merlino : Se analizzi la caduta, la tua caduta, trovi sempre una causa ben precisa. Ecco, su quella devi lavorare per evitare recidive, anche potenzialmente pericolose se non destruenti.
  • merlino : Difficile affermare la speranza camminando sulle sabbie mobili. Quindi attenzione ai movimenti. Perché comunque si impone uscirne fuori e vivi.
  • merlino : Difficile affermare la speranza camminando sulle sabbie mobili. Quindi attenzione ai movimenti. Perché comunque si impone uscirne fuori e vivi.
  • merlino : La svolta ci precipita nel disastro quando decidiamo di essere coerenti con noi stessi, ma al contempo ci salva da disastri peggiori.
  • merlino : Il nostro sorriso ci rende giustizia molto più del nostro pianto.
  • merlino : L'amore non accetta condizioni. Esige la resa.
  • merlino : Sperare è camminare in attesa di un avvenire positivo, realizzante, migliore del passato e del presente, percependo quale garante la vita, indipendentemente da qualunque evidenza di morte.
  • merlino : La speranza è la scelta consapevole di slanciarsi nell'infinito, indipendentemente da ogni limite.
  • merlino : La speranza rende elastica la nostra capacità di amare, cioè la dilata. Quanto più vi è speranza, tanto più si dilata la nostra capacità di amare.
  • merlino : Le insidie peggiori sono quelle che meglio si nascondono. Sii molto sensibile e attento nell'intercettare quanto prima i segni rivelatori.
  • merlino : Conta intanto su di te. Ti scoprirai molto più forte e potente di quel che pensi.
  • merlino : E' sconvolgente considerare che in ogni istante ci viene fatto dono della vita.
  • merlino : Metti a fuoco una questione prioritaria essenziale: il tuo cuore è in cerca di significato.
  • merlino : In sintesi, è tutto un viaggio dal cuore alla testa e ritorno.
  • merlino : Volgi il tuo cammino intanto verso il paese del tuo cuore.
  • merlino : Significa stare lì sulla trasformazione, ossia trasformare ogni percorso in percorso di vita.
  • merlino : La sfida? Diventare il significante del proprio significato.
  • [merlino] : Non banalizzare mai il senso sacro della vita.
  • merlino : Incomincia dalla "visione". Stabilisci, quindi, per prima cosa, verso quale traguardo intendi condurre la tua vita.
  • merlino : I valori sono i comportamenti essenziali che ti impediscono di precipitare nell'abisso.
  • merlino : Il cuore pulsante della tua vita è nell'abbraccio più forte a chi ami.
  • merlino : Non è solo elevandosi verso l'alto ma anche e sopratutto chinandosi verso il basso che si agisce autenticamente al servizio.
  • merlino : Eserciti di gentaglia marciano come predatori per saccheggiare in ogni modo possibile e immaginabile. Evitali. E se mai li affronti non avere mai timore di essere nel giusto.
  • merlino : La malattia ti mette davanti la tua identità, insieme fragile e grandiosa. Attraverso il dolore vedi la tua reale miseria e la tua immensa grandezza.
  • merlino : La menzogna uccide. Noi stessi, gli altri, chiunque. Durissimo subirne le conseguenze. Evita la menzogna e riparti da nuove verità se la subisci.
  • merlino : L'osservazione del dolore ti impegni a farti carico delle tue responsabilità, ad essere di supporto, scudo a chi soffre.
  • merlino : Il fallimento, anche più abissale,non ci impedisca di rilanciare tutto di noi verso la vita.
  • merlino : La grande difficolta' ed il sentimento di sfiducia verso noi stessi generi proprio in noi stessi buon senso e rinnovata fiducia, intesa quale determinazione forte a ripartire, quale affermazione più convinta della volontà e della necessità di non arrendersi.
  • merlino : La semplicità è conseguenza della scelta di dire di "si" alla vita.
  • merlino : Prima di preoccuparti di cambiare il mondo incomincia ad adoperarti per cambiare te stesso.
  • merlino : Siamo nella necessità di trovare il nostro equilibrio nell'ordinario, molto più che nello straordinario.
  • merlino : È questo l'istante in cui sei chiamato a sentirti vivo. E così in ogni istante.
  • merlino : Stare insieme a chi ami non ha prezzo. È il valore più alto incarnato. L'amore è unione con l'amato.
  • merlino : Subire all'improvviso l'annientamento di sé stessi. In un attimo non siamo e rischiamo di non essere tu. Sono le occasioni più importanti per ascoltare il silenzio, fermare il tempo, rigenerare la vita.
  • merlino : La nostra società è ampiamente in crisi perché non riusciamo a rispettare neanche noi stessi.
  • merlino : La stanchezza ti chiama a recuperare energia vitale. È il tempo prezioso della ricarica. Una opportunità straordinaria di rigenerazione. Fai buon uso della tua stanchezza.
  • merlino : Occorre trovare vive in noi la bellezza e la determinante importanza prima di perdere tutto, e non dopo. Siamo ricchi e non lo sappiamo.
  • merlino : La forza interiore deriva dal tuo amore più profondo. Obbedisci a quella infinita profondità. Tutto il resto è un accessorio passeggero.
  • merlino : È proprio l'attimo di smarrimento il pretesto per farti fuori. Sii sempre sulla riga e non deviare. Questo è un tempo in cui non sono consentiti cedimenti.
  • merlino : Un attimo. Un attimo e perdi tutto. Pre-vedi. Evita l'attimo della caduta. Fai questo immane sforzo.

Only registered users are allowed to post

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counteroggi1884
mod_vvisit_counterquesto mese20411
mod_vvisit_countertotali2976415
 82 visitatori online