seguire il cuore

Posted by: balzanelli

Tagged in: Untagged 

balzanelli

Seguire il cuore.

 

Rendersi conto che tutto è centrato sul suo primato.

 

Vivere la vita nella consapevolezza che il sentimento vero, laddove ama, non è mai sconfitto.

 

Comprendere che la distruzione è figlia inevitabile del non amore.

 

Avere il coraggio di seguire i propri sogni, di ricercare le altezze, di affermare se stessi e l’altro in un progetto che veda entrambi arricchirsi insieme, sempre reciprocamente, e non l’uno prosperare sulla disgrazia dell’altro.

 

Rendersi conto che possiamo riuscire nella vita unicamente quali concreti realizzatori di bene.

 

Seguire il cuore.

 

Dare a ciascun istante la massima importanza.

 

Riconoscere ad ognuno di noi il diritto sacro ad esistere e a vivere nel più totale rispetto della propria dignità.

 

Tutelare le vere priorità esistenziali.

 

Essere al primo posto al servizio dell’Amore.

 

Orgogliosi della capacità di provare sentimenti.

 

Unità di sconfinati spazi.

 

Seguire il cuore.

 

Rimanere lucidi. Non farsi incantare dalle suadenti illusioni.

 

Mantenere la capacità di donare senza pretendere in cambio.

 

Rimanere fedeli alla propria dignità.

 

Non mettersi in vendita.

 

Procedere a testa alta forti del proprio orgoglio di esistere e di essere uomini.

 

Seguire il cuore.

 

Tutelare la tenerezza e la forza, la dolcezza ed il coraggio.

 

Vivere senza soste la propria passione tipicamente umana.

 

Saper essere attaccati alla terra e capaci di volare.

 

Umili e fieri.

 

Costantemente vicini a chi ha maggiore necessità.

 

Non accettare passivamente lo scempio, la demolizione, l’oltraggio vile e vergognoso.

 

Non piegarsi alla violenza, alla follia.

 

Non soggiacere alla distruzione.

 

La scorsa notte due ragazzi a Roma, sulla Flaminia, andando contromano, si sono schiantati ad altissima velocità con un'auto: sono morti sul colpo.

 

A San Giovanni Valdarno, Arezzo, Allison Owens, di 23 anni, viene travolta ed uccisa sul colpo mentre fa jogging. Il suo cadavere, compiendo un volo di oltre dieci metri, viene ritrovato il giorno dopo in un fossato.

 

A Macerata, Maurizio Camillucci, di 50 anni, mentre andava al lavoro in bicicletta, viene travolto e ucciso sul colpo da un’ auto condotta da un ubriaco-drogato e per giunta senza patente.

 

A Milano un ragazzo di 35 anni a bordo di uno scooter, Lassendro Mosele, in seguito ad un litigio stradale, dovuto al fatto che lo scooter aveva accidentalmente rotto lo specchietto di una vettura, sputa in faccia al guidatore dell’auto, un pensionato di 71 anni. Questi lo insegue, lo investe, lo uccide.

 

A Milano due ragazzi sono stati ridotti in fin di vita da un tale di 55 anni che dopo un sorpasso azzardato, ed una conseguente accesa discussione, ha pensato bene di scendere dalla macchina e di fracassare il cranio ad entrambi con il cric.

 

A Roggiano Gravina, Cosenza, un giovane di 34 anni ha ucciso una donna investendola con la propria auto, passandole ripetutamente sul corpo.

 

Qualche ora fa un mio collega di Taranto ha perso la moglie, morta sul colpo dopo essere stata sbalzata a notevole distanza dall'autovettura, in seguito ad un incidente stradale, occorso sulla Taranto - Mottola, nel contesto della cui dinamica - ha riferito il conducendo di una vettura che procedeva dietro di lui - è stato costretto a scartare improvvisamente a destra, finendo fuori strada, per evitare uno scontro frontale con un'auto che, proveniendo in senso contrario, si era lanciata ad altissima velocità in un sorpasso folle, occupando del tutto l'altra carreggiata. Lui stesso, in queste ore, mentre scrivo, è in fin di vita.

 

Seguire il cuore.

 

Svegliarsi, recuperare lucidità.

 

Non rinunciare a sognare, a creare, a dare tutto.

 

A dare tutto nonostante…..

 

Seguire il cuore.

 

Ascoltare in silenzio, ascoltare il silenzio.

 

Colmi di gratitudine verso la vita, la nostra vita.

 

Senza tradire noi stessi per l’ennesima volta.

 

Senza buttarla, la vita.

 

Mario Balzanelli

 

 

"Restate affamati, restate folli.

 

Il vostro tempo è limitato, allora non buttatelo vivendo la vita di qualcun altro.

 

Non lasciate che il rumore delle opinioni degli altri affoghi la vostra voce interiore.

 

Abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione. In qualche modo loro sanno già cosa voi volete davvero diventare. Tutto il resto è secondario".

Steve Jobs