grazie steve

Posted by: balzanelli

Tagged in: Untagged 

balzanelli

Grazie Steve

Seguire il cuore.

Rendersi conto che tutto è centrato sul suo primato.

Vivere la vita nella consapevolezza che il sentimento vero, laddove ama, non è mai sconfitto.

Comprendere che la distruzione è figlia inevitabile del non amore.

Avere il coraggio di seguire i propri sogni, di ricercare le altezze, di affermare se stessi e l’altro in un progetto che veda entrambi arricchirsi insieme, sempre reciprocamente, e non l’uno prosperare sulla disgrazia dell’altro.

Rendersi conto che possiamo riuscire nella vita unicamente quali concreti realizzatori di bene.

Seguire il cuore.

Dare a ciascun istante la massima importanza.

Riconoscere ad ognuno di noi il diritto sacro ad esistere e a vivere nel più totale rispetto della propria dignità.

Tutelare le vere priorità esistenziali.

Essere al primo posto al servizio dell’Amore.

Orgogliosi della capacità di provare sentimenti.

Unità di sconfinati spazi.

Seguire il cuore.

Rimanere lucidi. Non farsi incantare dalle suadenti illusioni.

Mantenere la capacità di donare senza pretendere in cambio.

Rimanere fedeli alla propria dignità.

Non mettersi in vendita.

Procedere a testa alta forti del proprio orgoglio di esistere e di essere uomini.

Seguire il cuore.

Tutelare la tenerezza e la forza, la dolcezza ed il coraggio.

Vivere senza soste la propria passione tipicamente umana.

Saper essere attaccati alla terra e capaci di volare.

Umili e fieri.

Costantemente vicini a chi ha maggiore ha necessità.

Non rinunciare a sognare, a creare, a dare tutto.

A dare tutto nonostante…..

Seguire il cuore.

Ascoltare in silenzio chi può dirci di più su noi stessi.

Colmi di gratitudine.

Grazie Steve

Mario Balzanelli

"Restate affamati, restate folli.

Il vostro tempo è limitato, allora non buttatelo vivendo la vita di qualcun altro.

Non lasciate che il rumore delle opinioni degli altri affoghi la vostra voce interiore.

Abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione. In qualche modo loro sanno già cosa voi volete davvero diventare. Tutto il resto è secondario".

Steve Jobs