Amarsi: la prima e più importante storia d'amore da vivere è quella con noi stessi

Posted by: i.amati

Tagged in: Untagged 

i.amati

 

AMARSI: LA PRIMA E PIU’ IMPORTANTE STORIA D’AMORE DA VIVERE È QUELLA CON NOI STESSI

 

Mi rifletto nello specchio della mia solitudine.

Osservo la mia figura dall'altra parte della superficie riflettente e mi accorgo di un’ altra me stessa nascosta dietro la porta segreta dell'anima.

C'è un mondo a me sconosciuto al di là di quello specchio. C'è un’ altra donna.

 Una donna capace di contare solo sulla propria forza d'animo.

Una donna che sa amare la vita anche nei momenti difficili.

Una donna che sa volersi bene per com'è senza cercare di essere diversa dall'immagine che ha di sé.

Una donna dalla quale avrei ancora molto da imparare e che mi sussurra che la solitudine non deve spaventarmi perché è l'unico modo che ho di conoscere veramente me stessa.

Stare bene con il proprio ego non è semplice, ma solo chi sa amare se stesso può essere capace di amare gli altri e la Vita.

L'amore per se stessi deve essere una conquista di cui impossessarsi giorno dopo giorno, deve essere un dono che ci facciamo per sentirci bene, perché noi siamo importanti.

 Lo siamo in ogni attimo in cui viviamo su questa Terra. Lo siamo anche quando siamo soli, perché se impariamo che noi siamo l'unica cosa che ci appartiene veramente, non potremmo mai sentirci trascurati.

Non dobbiamo mai smettere d'amare noi stessi. Non dobbiamo mai smettere di coccolarci e regalarci piccoli momenti di felicità e se ci capita di vivere dei momenti di sconforto a causa dei nostri errori, non dobbiamo condannarci per ciò che abbiamo fatto, perché in fondo non siamo gli unici a sbagliare.

Solo chi sbaglia è capace d'imparare dai propri equivoci e di crescere nella consapevolezza del proprio errore.

Amatevi, dunque. Amatevi anche se vi sentite soli e abbandonati. Amatevi con tutto il vostro cuore e stringetevi nel vostro abbraccio, sussurrando “ Io mi voglio bene!”....